Polpettine di Tofu e spinaci

      Comments Off on Polpettine di Tofu e spinaci

polpette-spinaci-tofuMangiare vegetariano non è semplice ma con la giusta ricetta diventa tutto più gustoso. Vi diamo tutte le indicazioni per preparare delle gustose polpettine di tofu e di spinaci, dal gusto ottimo e perfette anche per chi segue una dieta vegana.

Prima di cominciare dobbiamo fare un doveroso appunto sul tofu: questo alimento tipicamente orientale (altamente proteico) ha un sapore neutro (mangiato da solo è un po’ come acqua) ma ha il vantaggio di poter prendere il gusto di qualunque alimento con cui viene cotto o condito (nel nostro caso, gli spinaci). Per questo motivo è perfetto per ogni ricetta.

Gli ingredienti per 10 polpette sono:

  • 180 grammi di tofu
  • 250 grammi di spinaci
  • 1 cucchiaio di fiocchi di patate
  • un pizzico di sale
  • olio di semi per friggere
  • pepe e zenzero a piacere
  • semi di sesamo come panatura

I tempi di realizzazione sono di circa 10 minuti mentre quelli di cottura sono di 5 minuti, dunque una ricetta molto veloce anche per chi va di fretta.

Per prima cosa bisogna dunque lavare gli spinaci e farli bollire in una pentola con acqua salata. Attenzione a non mettere troppa acqua.

Dopo cinque minuti gli spinaci saranno già abbastanza pronti, scolateli per bene e lasciateli in una ciotola, aggiungendo un filo di olio, un pizzico di sale e lasciandi poi raffreddare.

Nel frattempo prendere il tofu, estraetelo dalla confezione e tamponatelo con della carta o con un panno per asciugare tutta l’acqua rimasta.

Con le mani o con una forchetta dovete sbriciolare il tofu (è molto morbido, si fa facilmente) e metterlo nella ciotola degli spinaci, insieme al cucchiaio di fiocchi di patate. Se volete, aggiungete altro sale, poi il pepe e lo zenzero.

Impastate tutto per bene e impanate ogni polpettina nei semi di sesamo. Fate cuocere in una padella con un filo di olio (in alternativa potete provare il burro di cocco) per alcuni minuti, fino a che i semi di sesame non si cominceranno ad abbrustolire.

Servite ben calde.

Una ottima ricetta, come detto, per una cena leggera e gustosa allo stesso tempo, ideale per i vegetariani ma anche per che fa una dieta vegana.